Eventi Moda

<<  Novembre 2017  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Tag Cloud

Articoli Correlati

Seguici anche su





Seguici su Google+

Seguici su Pinterest

You are here: Home Blog Sfilate e Collezioni Otto stiliste e tante blogger alla terza edizione del Fashion Connection Lounge
Otto stiliste e tante blogger alla terza edizione del Fashion Connection Lounge PDF Stampa E-mail
Scritto da StyleBook
Sfilate e Collezioni
Sabato 11 Marzo 2017 03:21

FCL_2017-03_Cover_Facebook_notxt_550

La terza edizione del Fashion Connection Lounge di StyleBook è stata un grande successo! Sabato 4 marzo abbiamo avuto il piacere di presentare le creazioni di otto stiliste davanti al pubblico numerosissimo che ha affollato l'OS Club di Roma e naturalmente davanti alle blogger, che hanno intervistato le designer al termine di ogni mini-show in passerella, secondo il consolidato format della manifestazione. [VIDEO] [FOTO] 

Sotto la direzione artistica di Federica Bernardini, le otto stiliste hanno presentato le loro creazioni ispirandosi a quello che è stato il filo conduttore della serata, il Tao, l'antica filosofia cinese che vede i principi opposti e complementari dello Yin e Yang come fondamento del flusso vitale e del processo di mutamento e divenire di tutte le cose.

Elena_Cmax_DSC0003Quest'anno lo show ha avuto una presentatrice eccezionale, che ha saputo regalare momenti di forte emozione, Elena Travaini, ballerina affetta da una grave disabilità visiva, diventata nota al grande pubblico per la sua partecipazione come ospite a Ballando con le Stelle 2016. 

Ad animare la serata, con domande volte ad esplorare la creatività delle designer, è stato un gruppo di blogger coordinate da Claudia Giordano: Michaela AbatiLaura Limone, Alessia Aleo e Chiara Angiolino.

Oltre a loro, tante altre blogger erano presenti come attente spettatrici; sperando di ricordare tutte, ringraziamo Beba Iacobelli, Alessandra Oliva, Marilina Curci, Giulia D'Eusanio, Antela Muçia e Francesca Pallone; un ringraziamento particolare va a Francesca e a Giulia per aver realizzato i due bellissimi video mostrati qui sotto. Vogliamo anche ringraziare tutte le blogger che non sono riuscite a prendere parte all'evento ma che stanno contribuendo "virtualmente" alla diffusione dell'iniziativa tramite il progetto FAREvoce.

 



 

Prima di passare alle foto della serata, ringraziamo di cuore tutti i partecipanti e i collaboratori del Fashion Connection Lounge: oltre alle già citate blogger e alla fantastica Elena Travaini, ringraziamo le designer per le magnifiche creazioni, le splendide modelle e tutti i membri dello staff di StyleBook che trovate elencati a seguire. :)

Designer: Myriam Lo Prete, Valentina Pagliacci, Pinda Kida, Harriet Lind, Emanuela Zanchetta (Ela), Maria Cristina Vespaziani,  Lucrezia Rinaldi, Marcella Milano

Direzione artistica e regia della sfilata: Federica Bernardini

Assistente alla regia: Raffaele Stoico

Make-up: Anastasia Arena e Marta Staglianò

Fotografie: Martina Mammola

Comunicazione: David Cirese/Carlo Max

Partner:

NIBI: Neri Italiani - Black Italians

Blindly Dancing - Danzare ad occhi chiusi

Ed ora ecco le foto delle creazioni e qualche informazione sulle stiliste. A seguire, le foto della presentatrice, delle blogger e del backstage. Qui non le abbiamo pubblicate tutte, perché sono davvero tante! Se volete, le altre sono disponibili in un album sulla nostra pagina facebook. Buona visione e arrivederci alla prossima edizione del Fashion Connection Lounge di StyleBook!

 

DESIGNER

 


Myriam Lo Prete

"Moda è viaggio, e il viaggio non è visitare luoghi, bensì osservare le differenze per creare nuove contaminazioni, un connubio tra noi e l'altro, tra passato e futuro, tra ordinario e nuovo"

Affascinata dalle culture e dai popoli stranieri, ha presentato la collezione Reborn, ispirata al folk coreano e ad uno shooting del noto fotografo Paolo Roversi. La luce algida, i soggetti consapevoli del proprio corpo, i colori terrosi si mescolano con la tradizione orientale per modificarla nella sua identità. Contrasti di tessuti per esaltare o avvolgere il corpo, sovrapposizioni di leggerezze e geometrie. Il ricamo tradizionale (Nubi) e il patchwork (Pojagi) vengono reinterpretati per dare luce ad un incontro tra cultura Orientale ed Occidentale.

_MG_9763_MyriamLoPrete

 

_MG_9771_MyriamLoPrete

 

_MG_9779_MyriamLoPrete

 

_MG_9788_MyriamLoPrete_st

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -


Valentina Pagliacci

“Ho sentito il bisogno di rompere le righe, piegare i rigidi schemi, scombinare i programmi per invertire la rotta e ritrovare me stessa”

Stilista e mamma, ha presentato una collezione morbida e sensuale fatta di pieghe e drappeggi in un mix tra l’orientale tradizionale e l’urban rock. Da una parte ci sono gli abiti ispirati alle Mille e una Notte, con i colori della sabbia e dei tramonti, dall’altro una Lolita dark ispirata a Kubrick con geometrie e colori più scuri, resi più tenui dalla pelle bianca. Per finire l’abito da sposa in pizzo e raso, reso divertente da palloncini di stoffa. 

_MG_9796_ValentinaPagliacci

 

_MG_9800_ValentinaPagliacci

 

_MG_9801_ValentinaPagliacci

 

_MG_9814_ValentinaPagliacci_st

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -


Pinda Kida

"Io l'ho vissuto, il bianco e il nero è la storia della mia vita. Il nero rappresenta la forza, il non colore, l'unico in grado di includere il bianco"

Già vista alla scorsa edizione del Fashion Connection, quest'anno insieme all'associazione NIBI ha presentato Sharing Dreams, una collezione composta da elementi semplici ed estremamente portabili, ma realizzati in tessuti eccellenti per pregio e manifattura. Il nero e il bianco sono i colori  predominanti, colori opposti che si incontrano in armonia, a simboleggiare la creazione di un mondo nuovo.

_MG_9852_PindaKida

 

_04-PindaKida_Cmax_DSC0071

 

_04-PindaKida_Cmax_DSC0075

 

_MG_9867_PindaKida_st

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Harriet Lind

"Il nuovo diventa vecchio e il vecchio diventa nuovo. Un incontro di rinascita all'infinito"

Animata da una profonda passione per la trasformazione, che considera il suo motore, ha presentato una collezione ispirata alla bellezza nascosta in oggetti e materiali in disuso, donando loro nuova vita: così le cerniere diventano gioielli e gli orologi rotti riprendono il loro ticchettio sotto forma di collane.

_MG_9830_HarrietLind

 

_03-HarrietLind._Cmax_DSC0048

 

_MG_9832_HarrietLind

 

_MG_9838_HarrietLind_st

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Emanuela Zanchetta (Ela)

"I miei disegni nascono da ombre, sfumature di grigio, dal movimento dei colori, da luci che risaltano un volto, un'anima. Come il tao anche io vado alla ricerca di quell'armonia, di quel desiderio di cambiamento, di flussi positivi, rappresentandoli attraverso le mie creazioni"

La sua moda si ispira ad una narrazione intessuta di stile, arte e passione e si rivolge ad una donna femminile che trasmette le proprie emozioni e i propri sogni. Fil rouge di tutte le sue creazioni, casual ma sempre eleganti, è un tocco di rosso che è allo stesso tempo simbolo di passione, gioia e potere, ma anche pericolo, mentre i suoi disegni realizzati a mano diventano abiti da indossare e quadri da mostrare. 

_MG_9896_EmanuelaZanchetta

 

_05-EmanuelaZanchetta_Cmax_DSC0092

 

_MG_9891_EmanuelaZanchetta

 

_MG_9901_EmanuelaZanchetta_st

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Maria Cristina Vespaziani

“Oggi la collezione è come una farfalla che esce alla luce per volare e vivere intensamente il suo yang, ovvero la luce stessa, emergendo dallo yin, ovvero l'ombra”

Appassionata di moda fin da bambina, ha presentato una capsule collection dedicata ad una donna libera e indipendente, che lascia il suo segno attraverso i suoi abiti. I materiali utilizzati sono preziosi e le forme originali, in un mix di fantasie e tessuti differenti, mentre una sapiente sartorialità e l’utilizzo di bigiotteria in pietre dure completano il tutto.

_MG_9914_MCVespaziani

 

_06-MCVespaziani_Cmax_DSC0105

 

_MG_9920_MCVespaziani

 

_MG_9921_MCVespaziani_st

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Lucrezia Rinaldi

“Dietro la superficie delle cose si nasconde un mondo invisibile che possiamo scoprire solo se impariamo a guardare oltre”

Ama unire tradizione e innovazione. Ha presentato la collezione Eye X Ray, ispirata alla capacità dei raggi x di vedere oltre rispetto agli occhi, attraversando la materia e rivelando la vera essenza dell’essere umano, con texture e dettagli che richiamano le strutture interne dell'uomo, la trasparenza delle immagini radiografiche e la luce caratterizzante dei raggi X.

_07-LucreziaRinaldi_Cmax_DSC0128

 

_MG_9940_LucreziaRinaldi

 

_MG_9937_LucreziaRinaldi

 

_MG_9948_LucreziaRinaldi_st

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Marcella Milano

“Quando gli opposti, gli estremi racchiusi all'interno di un cerchio perfetto come il mondo e la vita si fondono fino a trovare il loro equilibrio, si raggiungono la pace e la serenità”

Ama creare il bello e suscitare la sorpresa. Ha presentato la nuova collezione Peace: pregiate fashion bags di lusso ispirate all’antica filosofia cinese dello Ying e Yang, per donne pratiche, eleganti o retrò, sempre uniche e speciali. Una collezione esclusiva in cui i colori, le linee e l’eleganza si fondono in un equilibrio perfetto.

_08-MarcellaMilano_Cmax_DSC0145

 

_MG_9968_MarcellaMilano

 

_08-MarcellaMilano_Cmax_DSC0148

 

_MG_9974_MarcellaMilano


_MG_9989_MarcellaMilano_st

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Elena Travaini

 

Elena_Cmax_DSC0031

 

Elena_Cmax_DSC0001

 

Elena_Cmax_DSC0006

 

Elena_Cmax_DSC0002

 

__Elena_MG_9758

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Blogger

 

_MG_9729

 

_MG_9725

Claudia Giordano (coordinatrice)

 

_MG_9845

Chiara Angiolino

 

_MG_9843

Laura Limone

 

_MG_9724

Alessia Aleo

 

_MG_9730

Michaela Abati e Laura Limone

 

_MG_9754

Claudia Giordano

 

_MG_9842

Laura Limone e Claudia Giordano

 

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Backstage

 

_MG_9635

Raffaele Stoico, assistente alla regia, e Federica Bernardini, direttrice artistica,

che indossa una creazione di Raffaele

 

_MG_9641

Anastasia Arena (make up)

 

_MG_9662

 

_MG_9582

Marta Staglianò (make up)

 

_MG_9602

 

_MG_9671

 

_MG_9678

 

_MG_9680

Elena Travaini e Raffaele Stoico

 

_MG_9589

Elena Travaini

 

_MG_9591

Elena Travaini

 

_MG_9610

Elena Travaini e Anthony Carollo

 

_MG_9608

Elena Travaini indossa una creazione di Pinda Kida

 

 

ALTRE FOTO

 

 

Per commentare devi essere un utente registrato.

Foto più votate

Autore elena rossi
Votazioni: 5,00 (2)
Autore alessia marseglia
Votazioni: 5,00 (2)
Autore antonella
Votazioni: 5,00 (1)
Autore elena rossi
Votazioni: 5,00 (1)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la Cookie Policy.

EU Cookie Directive Module Information